SIMULAZIONE SECONDA PROVA ESAME DI MATURITA’

La società Alfa Spa, operante nel settore metalmeccanico, vuole ampliare il proprio mercato all’estero ; decide, quindi, nell’esercizio n, di realizzare una ristrutturazione interna che consenta di incrementare la produzione. Per reperire i mezzi finanziari necessari la società delibera quanto segue:

  • aumento di capitale di 1.200.000 euro con emissione di azioni sopra la pari;

  • emissione alla pari, di un prestito obbligazionario di 600.000 euro, tasso 6% rimborsabile in 10 anni;

Dal bilancio rielaborato dell’esercizio n-1 si ricavano i seguenti dati :

  • capitale sociale 2.000.000 euro;

  • patrimonio netto: 2.530.000 euro;

  • ROE= 10%;

  • ROA =5%

Presenta :

  1. lo Stato Patrimoniale e il Conto Economico dell’esercizio n;

Svolgimento

ANNO N-1

Per i calcoli utilizziamo i vincoli imposti dalla traccia Roe e Roa .

ROE= UTILE/CAPITALE PROPRIO

ROA= UTILE/TOTALE IMPIEGHI

Combiniamo la formula del Roe e il Patrimonio Netto per determinare l’utile. Il Patrimonio Netto è dato da Capitale Sociale + Utile, l’utile è espresso dal Roe, quindi impostiamo la seguente proporzione :

(100+10):100= Patrimonio Netto: Capitale Proprio

110:100= 2.530.000: Capitale Proprio

Capitale Proprio = (2.530.000*100)/110=2.300.000

Utile= Capitale Proprio – Capitale sociale = 230.000

Utilizziamo la formula inversa del Roa per determinare il TOTALE IMPEGHI :

TOTALE IMPIEGHI =TOTALE FONTI= Utile /0,05= 230.000/0,05=4.600.000

Si predisponga lo schema di stato patrimoniale riclassificato e si riportino i dati sopra determinati. (evidenziati )

STATO PATRIMONIALE RICLASSIFICATO SECONDO CRITERI FINANZIARI

Impieghi

N

N-1

Fonti

N

N-1

Attivo Immobilizzato

2.430.000

Patrimonio Netto

Capitale Sociale

Riserve

Utile

2.530.000

2.000.000

300.000

230.000

Attivo Corrente

2.170.0000

Debiti a M/L

400.000

Debiti Breve

1.670.0000

Totale Impieghi

00

4.600.000

Totale Fonti

00

4.600.000

Relativamente all’anno N-1, dopo aver rispettato i vincoli, per determinare ii restanti dati e completare lo Stato patrimoniale, procediamo per Ipotesi :

Ipotesi=

Margine di struttura primario negativo = Patrimonio netto – Immobilizzazioni = -100.000

Margine di struttura secondario positivo =Patrimonio netto + Debiti a ML = +

Patrimonio circolante netto positivo = Attivo a Breve – Debiti a Breve = +

In base agli indicatori sopra ipotizzati , determiniamo i dati mancanti

Attivo Immobilizzato = 2.530.000-100.000=2.430.000

Attivo Corrente = 4.600.000-2.430.000= 2.170.000

Debiti a M/L=400.000

Debiti a Breve:1.670.000

ANNO N

Nel corso dell’anno N si delibera un ‘aumento di capitale sociale con sovraprezzo. Procediamo come segue:

  1. Distribuiamo l’utile dell’esercizio n-1 come segue:

    Riserva legale 5%= 11.500

    Riserva Statutaria 10% =23.000

    Dividendi= 230.000-11.500-23.000=195.500

  2. Aumento di Capitale Sociale 1.200.000, nuomero azioni emesse 120.000 valore nominale 10 prezzo di emissione 12 . Sovraprezzo : 2*120.000= 240.000

  3. Determiniamo il Capitale Proprio dell’esercizio N

Capitale Sociale n-1= 2.000.000

Aumento di Capitale =1.200.000

Riserve al 31/12/n-1=300.000

Riserva Sovrapprezzo = 240.000

Utile Accantonato a Riserva= 23.000+11.500=34.500

= CAITALE PROPRIO N= 3.774.500

Ipotizziamo un Roe = 12% e un Roa = 7%

Con la formula inversa del Roe determiniamo l’utile : 3.774.500*0,12=452.940

Con la formula inversa del Roi determiniamo il Totale Impieghi = 452.940/0,07=6.470.571

Consideriamo l’accensione di un prestito obbligazionario di 600.000 euro.

Gli altri dati vengono ipotizzati

STATO PATRIMONIALE RICLASSIFICATO SECONDO CRITERI FINANZIARI

Impieghi

N

N-1

Fonti

N

N-1

Attivo Immobilizzato

4.000.000

2.430.000

Patrimonio Netto

Capitale Sociale

Riserve

Utile

4.227.440

3.200.000

574.500

452.940

2.530.000

2.000.000





300.000

230.000

Attivo Corrente

2.470.571

2.170.000

Debiti a M/L

1.300.00

400.000

Debiti Breve

2.243.131

1.670.000

Totale Impieghi

6.470.571

4.600.000

Totale Fonti

6.470.571

4.600.000

Passiamo alla redazione del CONTO ECONOMICO

Anno N-1

unico vincolo imposto dalla traccia è l’utile , quindi ipotizziamo ii seguenti indicatori:

Indicatori N N-1
Ros = Reddito operativo /Ricavi di Vendita 5% 6%
Roi= Reddito Operativo/ Totale Impieghi 13% 12%

Utilizziamo le formule inverse per determinare Ricavi di Vendita e reddito Operativo.

Reddito operativo= Totale impieghi * Roi

Ricavi di Vendita = Reddito Operativo / Ros

Gli altri dati vengono ipotizzati, si proceda in questo modo :

  1. Riportiamo l’utile determinato in precedenza nel prospetto
  2. Determino il Risultato A-B (utilizzando il Roi)
  3. Determino il Valore della Produzione partendo dai Ricavi di Vendita che ho ottenuto con il Ros
  4. Sottraiamo dal Valore della Produzione il Reddito operativo e otteniamo i Costi della Produzione
  5. A questo partendo dall’utile determiniamo un risultato prima delle imposte per un importo quasi doppio
  6. Imposte= Utile – Risultato prima delle Imposte;
  7. La differenza tra Reddito Operativo e risultato prima delle Imposte la utilizziamo per calcolare gli importi delle aree C e D;
  8. Ottenuti i totali di ogni classe A,B,C,D, determiniamo le voci specifiche che compongono ogni classe.

CONTO ECONOMICO

N

N-1

A) VALORE DELLA PRODUZIONE

16.875.485

9.279.000

Ricavi per la vendita di Prodotti

16.823.485

9.200.000

Variazione Rimanenze Prodotti Finiti

27.000

32.000

Altri ricavi

25.000

47.000

B) COSTI DELLA PRODUZIONE

16.034.311

8.727.000

Acquisto materie Prime

11.185.411

6.490.210

Costi per servizi

1.387.000

980.000

Costi per godimento

1.425.000

427.000

Costi per il Personale

1.721.000

500.200

Ammortamenti

280.000

270.000

Variazione Rimanenze Materie prime

-17000

+21.000

Svalutazioni

2.400

1.900

Accantonamenti

19.000

8.750

Altri costi

31.500

27.940

A-B

841.174

552.000

C) PROVENTI E ONERI FINANZIARI

-73.000

-79.000

Interessi passivi bancari

-97.000

-75.000

Interessi attivi bancari

+27.020

8.000

Interessi passivi Vs Fornitori

-4.500

-12.800

Proventi da partecipazione

+1.480

800

D) Rettifiche di Attività Finanziarie

-11.140

+7.000

Svalutazione Immobilizzazioni

11.140

7.000

Rivalutazione Partecipazioni

0

0

Risultato prima delle Imposte

787.000

480.000

Imposte

-334.060

-250.000

Utile o Perdita

452.940

230.000

In bocca al Lupo ai Ragazzi che sosterranno l’esame di Maturità, spero che questa simulazione vi sia stata utile!