Stato Patrimoniale e Conto economico _Bilancio in forma Abbreviata

Il D.Lgs.139/2015 ha apportato notevoli novità al tema del bilancio d’esercizio. Una di queste è dato dai nuovi schemi di bilancio. Di seguito riportiamo il nuovo schema di Stato patrimoniale e di Conto economico in caso di redazione del bilancio in forma abbreviata. Essi dovranno essere applicati a partire dai bilanci relativi all’esercizio 2016.

STATO PATRIMONIALE
ATTIVITA’ PASSIVITA’
B)  IMMOBILIZZAZIONI  – con separata indicazione di quelle concesse in locazione finanziaria A) PATRIMONIO NETTO
I – IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI I – CAPITALE SOCIALE
II – IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI II – RISERVA DA SOVRAPPREZZO AZIONI
III – IMMOBILIZZAZIONI FINANZIARIE –  con separata indicazione,  degli importi esigibili entro l’esercizio successivo  III – RISERVA DA RIVALUTAZIONE
IV – RISERVA LEGALE 
C) ATTIVO CIRCOLANTE V – RISERVA PER AZIONI PROPRIE IN PORTAFOGLIO
I – RIMANENZE VI – RISERVE STATUTARIE
II – CREDITI –  con separata indicazione, per ciascuna voce, degli importi esigibili oltre l’esercizio successivo – compresi i crediti verso soci per versamenti ancora dovuti  e i  ratei e risconti attivi VII – ALTRE RISERVE

–  da indicare distintamente

VIII – UTILI (perdite) PORTATI A NUOVO

III – ATTIVITA’ FINANZIARIE CHE NON COSTITUISCONO IMMOBILIZZAZION IX – UTILE (perdita) DELL’ESERCIZIO
IV – DISPONIBILITA’ LIQUIDE
B) FONDI PER RISCHI ED ONERI
C) TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI





LAVORO SUB

D) DEBITI –  compresi i  ratei e risconti passivi
CONTO ECONOMICO
A) VALORE DELLA PRODUZIONE
1)ricavi delle vendite e delle prestazioni
2)  e 3) variazioni delle rimanenze di prodotti in corso di lavorazione, semilavorati e finiti e variazioni dei lavori in corso su ord.
4) incrementi di immobilizzazioni per lavori interni
5) altri ricavi e proventi –  con separata indicazione dei contributi in conto esercizio
 
B) COSTI DI PRODUZIONE
1) per materie prime, sussidiarie, di consumo e merci
2)per servizi
3)per godimento di beni di terzi
4) per personale:
a) salari e stipendi
b) oneri sociali
c)trattamento di fine rapporto, trattamento di quiescenza e simili, altri costi
5)ammortamenti e svalutazioni:
a), b) e c) ammortamento delle immobilizzazioni immateriali, ammortamento delle  immobilizzazioni materiali, altre sval. Imm.
d) svalutazione dei crediti compresi nell’attivo circolante e delle disponibilità liquide
11) variazioni delle rimanenze di materie prime, sussidiarie, di consumo o merci
12) accantonamento per rischi
13) altri accantonamenti
14) oneri diversi di gestione
 
    DIFFERENZA TRA VALORE DELLA PRODUZIONE E COSTI DELLA PRODUZIONE
 
C) PROVENTI E ONERI FINANZIARI
1)proventi da partecipazioni –  con separata indicazione di quelli in imprese controllate  e collegate
16) altri proventi finanziari:
a)  da crediti iscritti nelle immobilizzazioni
b) da titoli iscritti nelle immobilizzazioni diversi dalle partecipazioni e da titoli      iscritti nell’attivo circolante diversi dalle partecipazioni
d) proventi diversi –  con separata indicazione di quelli da controllate, collegate e controllanti
17) interessi ed oneri finanziari –  con separata indicazione di quelli verso controllate, collegate e controllanti
17-bis) utili e perdite su cambi
 
D) RETTIFICHE DI VALORE DI ATTIVITA’    E PASSIVITA’ FINANZIARIE
18) Rivalutazioni:
a), b), c), d) di partecipazioni, di immobilizzazioni finanziarie che non costituiscono partecipazioni, di titoli iscritti nell’attivo circolante che non costituiscono partecipazioni, di strumenti finanziari derivati
19) Svalutazioni:
 a), b), c), d) di partecipazioni, di immobilizzazioni finanziarie che non costituiscono partecipazioni, di titoli iscritti nell’attivo circolante che non costituiscono  partecipazioni, di strumenti finanziari derivati
 
RISULTATO PRIMA DELLE IMPOSTE
22) imposte sul reddito dell’esercizio correnti, differite e anticipate
 
UTILE (perdita) DELL’ESERCIZIO